Come creare velocemente un backup del vostro sito WordPress

Come creare velocemente un backup del vostro sito WordPress

Impara come creare velocemente e gratuitamente backup completi per il tuo sito WordPress tramite l'utilizzo di cPanel, e come ripristinarli successivamente..
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Una regola fondamentale quando si creano siti web è quella di effettuare periodicamente backup di tutto i contenuti. Si perché immagina di stare ore ed ore e passare intere giornate a disegnare, progettare e personalizzare il tuo sito web per poi improvvisamente perdere tutti i file o commettere qualche errore che farà bloccare tutto il sistema e che in qualche modo non ci permette di tornare indietro. Beh se vi ho messo ansia, allora segui questa semplicissima guida per effettuare un backup del tuo sito WordPress in pochissimi minuti tramite cPanel.

Avrai bisogno di:

  • Accesso all’account cPanel del sito web in questione
  • Non occorre avere esperienza

Premessa: Generalmente chi gestisce un sito web tramite hosting avrà anche attivato l’account cPanel, se non è il caso tuo, allora questa guida non può aiutarti e ti consiglio di cercare la guida per il backup tramite il prodotto che utilizzi oppure tramite plugin per WordPress. Se utilizzi cPanel allora continua a leggere per scoprire come fare.

Creazione guidata e semplificata di un backup completo dei file

Cominciamo quindi ad accedere all’account cPanel collegato al sito web di nostro interesse e vedrai tutte le applicazioni disponibili, ad esempio: gestione file, web disk, account ftp accesso ssh ecc. A noi per ora interessa andare su “Backup guidato”.

Ora che sei qui, clicca su backup e successivamente su “Backup completo” e infine seleziona home directory e poi clicca su “Genera backup”.

creare un backup completo di wordpress da cpanel procedura guidata

Adesso devi attendere qualche minuto e successivamente troverai il backup pronto per essere scaricato, clicca sul link per scaricarlo e salvalo in un posto sicuro. In questo modo avrai salvato tutti i contenuti, compreso tutte le tue email.

Salvare i database separatamente

A questo punto dovrai salvare i database scaricandoli e tenendoli al sicuro. Accedi di nuovo a cPanel e tra le applicazioni torna ancora su “Backup guidato”, quindi clicca su backup e poi sulla destra clicca su “Database MySQL“. Quindi clicca sul link del database di interesse per scaricarlo.

scaricare il backup del database di un sito web wordpress da cpanel

Se noti i database sono link cliccabili, prova a cliccare sui database di tuo interesse e vedrai che partirà il download. Ora hai tutti i file di backup che ti occorrono.

Consiglio pratico: sul tuo computer crea una cartella chiamandola con il nome del tuo sito web, all’interno crea un altra cartella chiamandola “backup” poi all’interno di essa ogni volta che crei un backup, crea una cartella inserendo come nome la data e l’orario del backup e inseriscici all’interno i file di backup, home directory e database.

Come effettuare il ripristino di un backup salvato

Molto semplice, torna su cPanel accedi all’area backup guidato e a questo punto clicca su “Ripristina”. Adesso scegli quali file ripristinare, ad esempio “home directory” è il primo backup che hai effettuato, cioè quello che contiene tutti i file comprese le email quindi clicca su home directory e carica il file di backup scaricato in precedenza (non modificare o rinominare il file di backup dopo scaricato).

ripristinare un backup tramite cpanel home directory e database

Stessa cosa per il database, da quest’area puoi caricare anche tutti i tuoi database e quindi ritrovarteli nel nuovo account cPanel. Ultimo passaggio è la creazione dell’utente ed associarlo al database di interesse.

Ora non devi fare altro che andare sul file wp-config.php del sito web di interesse e impostare il nome del database (che probabilmente sarà uguale) e il nome utente associato al database e procedere al resto.

Fine della guida. In pochi semplici passaggi sarai in grado in qualsiasi momento di effettuare un backup completo del tuo sito web WordPress, senza l’utilizzo di plugin free o costosi plugin premium. Ci sono anche altri modi per effettuare backup automatici e ne parlo in altri articoli. Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti :).

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *